©D. Darrault - ABBAZIA DI FONTEVRAUD ©D. Darrault - ABBAZIA DI FONTEVRAUD ©S. Bonniol/Visuelles - ABBAZIA DI FONTEVRAUD ©S. Bonniol/Visuelles - ABBAZIA DI FONTEVRAUD ©D. Darrault - ABBAZIA DI FONTEVRAUD ©D. Darrault - ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD
ABBAZIA DI FONTEVRAUD

L'abbazia di Fontevraud è situata nella regione dei Pays de la Loire. Considerata come una delle più grandi città monastiche d'Europa, necropoli reale dei Plantageneti, l'abbazia di Fontevraud colpisce sia per la sua dimensione sia per la sua originalità. Trasformata in prigione da Napoleone nel 1804, è salvata dalla distruzione e diventa una terribile centrale penitenziaria. Gli ultimi prigionieri la lasceranno soltanto nel 1985. Oggi, Centro Culturale di Congressi (label del Ministero della Cultura e della Comunicazione), l'Abbazia è un importante luogo di concerti, di congressi e di mostre. Essa influenza anche la creazione grazie alle residenze di artisti che accoglie.

DA NON PERDERE

Una Città Monastica

Città monastica dal 1101 al 1804, l'Abbazia di Fontevraud è ricca di un'architettura orientata verso la vita spirituale e i lavori manuali che ritmavano la vita quotidiana dei religiosi. Entrate nel segreto dei monasteri, camminate sui passi delle monache di clausura ed esplorate un altro mondo: le misteriose cucine romaniche, i chiostri, i dormitori ed il grande refettorio...

Leggi tutto

DA NON PERDERE

Un'Abbazia Reale

Fondata nel 1101 da Robert d'Arbrissel, l'Abbazia di Fontevraud È una cittÀ monastica diretta da donne. Le badesse di sangue reale si succedono dopo che vi sono stati accolti gli ultimi giorni di Eleonora d'Aquitania. Attualmente, la chiesa abbaziale ospita le statue giacenti della dinastia Plantageneti: Enrico II, Eleonora d'Aquitania, Riccardo Cuor di Leone e Isabella d'AngoulÊme.

Leggi tutto

TESORI NASCOSTI

La faccia nascosta dell'Abbazia

L'abbazia di Fontevraud vi apre le sue porte meglio conservate e vi propone visite tematiche fuori delle vie battute: 'La rete sotterranea', 'Gli ultimi giorni dell'Abbazia: prima della Rivoluzione', 'La prigione Centrale' ma anche 'la vita quotidiana delle monache di clausura', tutte visite da condividere in famiglia.

Per saperne di più

TESORI NASCOSTI

La prigione centrale di Fontevraud

All'inizio del XIX secolo, Napoleone trasforma l'Abbazia di Fontevraud in una prigione, salvandola da una distruzione che la minaccia. Alla cinta muraria si aggiungono allora nuove pareti e tramezzature che adattano il luogo alla sua nuova funzione. Scoprite queste pietre che portando ancora oggi i segni di un passato oscuro.

Per saperne di più