©C.Mouton/CRT Centre Val de Loire - Castello di Sully-sur-Loire ©C.Mouton/CRT Centre Val de Loire - Castello di Sully-sur-Loire ©P.Forget/CRT Centre Val de Loire - Castello di Sully-sur-Loire ©P.Bousseaud/CRT Centre Val de Loire - Castello di Sully-sur-Loire ©M.Berger/CRT Centre Val de Loire - Castello di Sully-sur-Loire ©Henneghien/CRT Centre Val de Loire - Castello di Sully-sur-Loire ©P.Forget/CRT Centre Val de Loire - Castello di Sully-sur-Loire
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE
CASTELLO DI SULLY-SUR-LOIRE

Costruito alla fine del XIV secolo sulle rive della Loira, il castello di Sully, che è oggi la porta d'entrata orientale della Valle della Loira, è iscritto al patrimonio mondiale dell'Unesco. Vera fortezza medievale classificata monumento storico nel 1928, il castello conserva ancora il suo aspetto singolare grazie ai suoi ampi fossati ancora in acqua, il suo mastio massiccio e le sue alte torri con il loro tetto a forma di cono.

DA NON PERDERE

Visita del castello

Negli appartamenti del Duca di Sully e di sua moglie, tutta la magnificenza e la grandezza di un'epoca. All’interno, la tomba di Sully e della moglie, la sala d'Onore e la sua galleria di ritratti di famiglia, la camera del Re, gli appartamenti XVIII, detti appartamenti di Psyché, che accolgono la tappezzeria dello stesso nome sono una parte del fascino del castello di Sully-sur-Loire.

Leggi tutto

TESORI NASCOSTI

Un destino misterioso

Il castello di Sully, così come appare oggi, è il frutto di un lungo processo di costruzione iniziato già da parecchi secoli, tuttavia la sua origine resta ancora un mistero.

Leggi tutto

TESORI NASCOSTI

Un genio ben ispirato

La realizzazione del mastio, che ancora oggi dà il suo aspetto al sito, è stata commissionata da Guy de la Trémoïlle, signore di Sully-sur-Loire, che si rivolse all'architetto reale del Louvre e di Vincennes, Raymond du Temple.

Per saperne di più